Cellulite addio con l’alcool di rosmarino

La cellulite, nota anche come “buccia d’arancia” è uno dei problemi estetici che più affligge le donne, anche se può colpire anche gli uomini, in un numero minore di casi.


La cellulite è una malattia della pelle che si verifica quando il tessuto molle si infiamma a causa di un problema di circolazione o a causa del malfunzionamento del sistema linfatico, causando la formazione di piccole fossette o noduli.

Finora non è stata determinata una causa specifica che ci indichi il perché della cellulite

Ma si ritiene che le abitudini giornaliere e i cambiamenti ormonali influiscono molto sulla sua comparsa.


La buona notizia è che ci sono molte alternative naturali ai costosi medicinali proposti sul mercato, che offrono ottimi risultati senza dover investire per forza ingenti somme di denaro.


Alcool di rosmarino contro la cellulite
Oggi condivideremo co voi le meravigliose proprietà dell’alcol di rosmarino, da tempo ormai diventato piuttosto popolare per la sua efficacia nel trattamento della cellulite, chi lo ha usato infatti ne è entusiasta.


L’alcool rosmarino è un prodotto per uso esterno, oggi largamente utilizzato, che sfrutta tutti i vantaggi di questa famosa pianta medicinale, e che è molto efficace perché con questa formula la pelle ha la capacità di assorbirlo più facilmente.


Come preparare l’alcool di rosmarino in casa


Questo prodotto naturale può essere tranquillamente acquistato in farmacia o nei negozi di prodotti naturali, ma vi è anche un modo molto semplice per prepararlo in casa e assicurarsi così che gli ingredienti utilizzati nella sua formula siano naturali al 100%.

Ingredienti
1 mazzetto di rami di rosmarino fresco, con foglie e fiori
150 ml di alcool a 96 º
1 bottiglia di vetro

Preparazione
• Inserire i rami di rosmarino fresco nella bottiglia di vetro, tritati o interi.
• Versare l’alcool fino a coprire i rami di rosmarino. L’alcool deve essere a 96 º, vale a dire, l’alcol etilico che di solito è venduto per disinfettare le ferite.


• Coprire il barattolo ermeticamente, riporlo in un luogo buio e asciutto e lasciar riposare per almeno 15 giorni.
• Una volta passato il tempo consigliato, filtrare l’alcol di rosmarino con un panno pulito o con un colino e sarà pronto per l’uso.

Modo d’uso

• In primo luogo, l’ideale sarebbe esfoliare la pelle prima del trattamento per migliorare la capacità di assorbimento dell’alcool.


• Una volta esfoliate le gambe o le aree che si desidera trattare contro la cellulite, applicare l’alcool di rosmarino utilizzando due dischetti di cotone.


• Massaggiare le zone da trattare partendo dalle ginocchia e salendo verso la schiena. Fare particolare attenzione alla parte posteriore delle gambe, appena sotto le natiche, che è l’area in cui la cellulite si accumula più.


• Lasciare agire il prodotto per 10 minuti, risciacquare con acqua fredda e, infine, applicare una crema rassodante.


L’alcool di rosmarino dovrebbe essere utilizzato ogni giorno con un massaggio, attenzionando quelle zone del corpo in cui vi è una maggiore concentrazione di cellulite.


Vi assicuriamo che inizierete a vedere i primi risultati in poco tempo se assocerete questa terapia ad una buona dieta ed ad un programma di esercizi per gambe e glutei.

Hosting Wordpress