Dimagrire con lo zenzero: scopri come e perché lo zenzero fa dimagrire

Dimagrire con lo zenzero: Fino a qualche tempo fa lo zenzero era confinato alla sola cucina asiatica e, al sentire il suo nome, saltavano in mente i tipici biscotti natalizi a forma di omino, dolci, profumati e deliziosi per il palato.

Oggi, invece, scopriamo che la radice di zenzero è ampiamente versatile in cucina e, soprattutto, ha tantissime qualità terapeutiche che la eleggono ad alimento top per il benessere dell’organismo.

Sapevi che Lo zenzero  una pianta erbacea perenne delle Zingiberaceae d’origine orientale?

Reperibile in commercio come radice fresca o essiccata, sottoforma di polvere oppure di capsule e compresse

Esso possiede spiccate proprietà antinfiammatorie e digestive, grazie alle quali è validissimo per curare i dolori osteoarticolari, prevenire o curare gli stati influenzali (e i disturbi ad essi connessi) o per facilitare il processo digestivo, stimolando la peristalsi intestinale; proteggendo la mucosa gastrica e riequilibrando la flora batterica; possiede proprietà antiemetiche e antibiotiche; stimola e rinforza il cuore e il sistema circolatorio; è un antiossidante e un antitumorale naturale.

Esso possiede spiccate proprietà antinfiammatorie e digestive, grazie alle quali è validissimo per curare i dolori osteoarticolari, prevenire o curare gli stati influenzali (e i disturbi ad essi connessi) o per facilitare il processo digestivo, stimolando la peristalsi intestinale, proteggendo la mucosa gastrica e riequilibrando la flora batterica; possiede proprietà antiemetiche e antibiotiche; stimola e rinforza il cuore e il sistema circolatorio; è un antiossidante e un antitumorale naturale.

Come se non bastasse, lo zenzero rappresenta un importante aiuto nella dieta grazie alle sue innate proprietà dimagranti: vediamole meglio insieme. Come e perché lo zenzero aiuta a dimagrire Come abbiamo appena visto, lo zenzero è un buon alleato delle diete per dimagrire.

Il principale costituente dello zenzero è il gingerolo, ed è il principale responsabile delle proprietà dimagranti dello zenzero.

Si tratta di un composto chimico che ha caratteristiche termogeniche in quanto, grazie alle sue proprietà piccanti responsabili del sapore particolare della radice; riesce ad innalzare la temperatura corporea e a donare un’accelerazione immediata al metabolismo.

L’innalzamento della temperatura rappresenta un punto chiave per dare una “scossa” all’organismo; facilitando così il processo di dimagrimento e lo scioglimenti dei grassi addominali, specialmente se l’uso dello zenzero è abbinato ad una regolare attività fisica e ad un’alimentazione equilibrata.

Inoltre, lo zenzero aiuta a dimagrire in quanto è utile a smorzare il senso della fame e contribuisce a digerire i carboidrati e le proteine; infine, permettendo l’eliminazione dei gas intestinali; favorisce il raggiungimento dell’obiettivo pancia piatta.

Per beneficiare delle sue qualità depurative e dimagranti, lo zenzero può essere consumato ogni giorno sottoforma di decotto o infuso, da solo o abbinato ad altri alimenti o piante.

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*