Selvaggia Lucarelli in difesa dei meridionali: “Se risento un milanese dire certe cose si vedono sul al Sud”

Se risento un milanese dire ‘certe cose si vedono sul al sud!’ lo affogo nel naviglio grande”, questa è il duro sfogo sui social di Selvaggia Lucarelli in difesa dei meridionali. A scatenare l’ira della blogger più pungente d’Italia, pare siano state delle immagini circolate sul web; le quali immortalano orde di giovani milanesi, all’ora dell’aperitivo; che affollano i Navigli.

Immagini che hanno indignato l’Italia e tutti quei cittadini che per oltre due mesi, armati di tanta pazienza e senso civico; sono rimasti chiusi in casa per aiutare lo Stato a contrastare l’emergenza Coronavirus.

La voglia di far ripartire il Paese deve esserci ed è giusta ma il rispetto delle regole è essenziale per non ricadere nuovamente; negli stessi strazianti scenari. La Lombardia resta ancora una delle regioni più colpite dal Covid-19, il numero dei contagi; e dei decessi resta ancora alto, eppure, i ragazzi non riescono a rinunciare al tipico aperitivo in Darsena.

Selvaggia Lucarelli decide così, almeno per una volta, di difendere il rigore dei meridionali che, a quanto pare, in pochi si aspettavano

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*