Fegato: Ecco come depurare il tuo fegato in soli sette giorni

Fegato: Per depurare il fegato è molto importante iniziare la giornata con un bicchiere d’acqua tiepida, un cucchiaino di succo di limone e olio d’oliva. Aiuta a disintossicare l’organismo dopo il digiuno notturno.

Il fegato è uno degli organi più importanti del nostro organismo. Ha la grande capacità di autorigenerarsi, ma è anche uno degli organi che soffrono di più a causa di un’alimentazione poco salutare, delle cattive abitudini e delle emozioni negative.

Fegato: Ecco come depurare il tuo fegato in soli sette giorni

Visto che la depurazione dura una settimana, è importante seguirne alla lettera le regole. Prima di iniziarla cercate di non abusare dei cibi più dannosi, in modo da evitare reazioni negative dell’organismo.

Se state prendendo delle medicine o avete qualche problema di salute, è bene consultare il vostro medico prima di cominciare. Infine, dobbiamo segnalarvi che durante questo processo possono presentarsi dei sintomi tipici, come mal di testa, stanchezza, un po’ di febbre, diarrea, ecc. Per questo vi raccomandiamo di chiedere sempre consiglio a un medico oppure a un naturopata specializzato.

Durante la notte il nostro corpo riposa e, se il sonno è stato di qualità, si rigenera. Il nostro digiuno notturno termina di prima mattina e per questo è importante scegliere bene il primo cibo che consumeremo per interrompere quel digiuno.

Appena alzati, bevete due bicchieri di acqua tiepida o calda e poi prendete un cucchiaio di succo di limone e uno di olio extravergine di oliva.

Con questi tre passi così semplici riuscirete a pulire l’organismo e metterete in funzione tutti i vostri organi, attivando quindi anche il fegato.

Mezz’ora dopo potete fare colazione. Vi consigliamo di iniziare con un succo naturale di pompelmo. Se volete addolcirlo, aggiungete un po’ di miele o di stevia.

Frullato di frutta (mela, pera, ananas o banana) con latte vegetale di avena o riso, un cucchiaino di lievito di birra, uno di polline in polvere, una manciata di prugne secche e di mandorle tritate.

Fette biscottate integrali con tahina (crema di sesamo) e avocado.

Panino di pane integrale e frittata al forno.

Dal momento che il nostro obiettivo è disintossicare il fegato e non dimagrire, non è necessario soffrire la fame. Per questo, se a metà mattina avete voglia di mangiare qualcosa, potete scegliere un frutto o una manciata di frutta secca.

Ciò che invece dovete bere ogni giorno a metà mattina è un infuso di una delle seguenti piante medicinali:

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*