Gravissimo attentato in una scuola: accoltellati 50 bambini, si teme un disastro

Vigilante 50enne accoltella bambini, preside e personale di una scuola elementare cinese: in totale ci sono 40 feriti, tre sono le persone in gravi condizioni. Una terribile storia di violenza che arriva dalla Cina.

Tra le vittime scolari, preside e personale scolastico. Attaccati a colpi di coltello dall’uomo. L’attentato è avvenuto questa mattina in Cina nella scuola elementare di Wangpu, nella regione autonoma meridionale del Guangxi Zhuang.

Il presunto autore del gesto che apparteneva al servizio di sicurezza dello stesso istituto, è stato arrestato dalla polizia. Subito è stato sottoposto ad un interrogatorio. Secondo i media locali, sono almeno tre i feriti in condizioni gravi dopo il gesto folle dell’uomo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.