La nonna non gli prepara il riso per cena: la pugnala alle spalle, poi uccide il nonno

La nonna non gli prepara il riso per cena: La nonna non gli prepara il riso che aveva chiesto per cena e lui prima la pugnala, poi si accanisce sul nonno uccidendolo a coltellate. Una storia choc che arriva dall’Australia. Precisamente da McLaren Vale, a circa 33 chilometri a sud del centro di Adelaide, e che vede come protagonista un giovane di 22 anni, Austin Smith, ora finito in manette e in attesa di processo.

Dopo la mattanza, la nonna del ragazzo, Marie Broadwood, è stata subito ricoverata in ospedale in gravi condizioni, ma per il nonno non c’è stato nulla da fare. Gli operatori sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso di Stan Broadwood, 81 anni. Stando a quanto riporta la stampa locale, pare che l’anziana stesse preparando la cena quando il nipote ha chiesto di preparargli del riso.

La signora Marie gli ha risposto che stava cucinando altro e a quel punto il nipote ha perso la testa.

Austin è andato su tutte le furie ed è iniziata un’accesa discussione in casa culminata con il giovane che ha prima pugnalato la nonna alle spalle per poi avventarsi sul nonno e ucciderlo. È successo tutto martedì sera, 9 giugno 2020, intorno alle 19.

A lanciare l’allarme è stata la stessa signora Marie, che dopo la prima coltellata è riuscita a fuggire e a chiedere aiuto. I vicini; si legge ancora sui quotidiani locali; hanno riferito di non aver sentito alcun rumore proveniente da casa Broadwood e di non aver realizzato nulla fino all’arrivo delle auto della polizia. Polizia che dopo la telefonata della donna è arrivata insieme ai soccorsi.

Come detto, però, al loro arrivo per nonno Stan era già troppo tardi.

Nonna Marie è stata invece trasportata d’urgenza e in codice rosso al Flinders Medical Center. Il nipote è stato arrestato e verrà processato a ottobre. Una dichiarazione rilasciata dalla polizia per conto della famiglia ha espresso choc e dolore per la sua morte: “La nostra famiglia è devastata dalla tragedia verificatasi ieri. Stan era un marito, un padre; un nonno e un amico amorevoli e ci mancherà molto da tutti quelli che lo conoscevano”.

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*