“Mamma dov’è? Ditemi se è viva”. Strage nella casa di riposo, choc tra i parenti delle vittime. Cosa sta succedendo

Roma, aggiornamenti sulla tragedia che ha colpito la casa di riposo. Ancora sul posto le squadre dei carabinieri, impegnati a proseguire nelle indagini sul caso. Sono cinque gli ospiti della Villa dei Diamanti a Lanuvio deceduti, restano gravi altri 5 ospiti e 2 operatori.

Poi proprio nelle ultime ore, l’appello di protesta da parte dei parenti delle persone colpite dalla tragedia.

Così si è espresso il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia che ha manifestato il proprio più profondo cordoglio ai familiari delle vittime. “Una tragedia che lascia sgomenti e ci impone una ulteriore riflessione sull’importanza della prevenzione antincendio, soprattutto in luoghi destinati ai più fragili”. Nella Villa dei Diamanti una decina di anziani sono stati trovati privi di coscienza.

La causa andrebbe ricondotta a una forma di intossicazione per esalazione di monossido di carbonio. Nella struttura, secondo quanto fa sapere la Asl Roma, 9 ospiti su 10 erano risultati positivi, così come 3 operatori.

E a poche ore dalla tragedia, l’appello dei parenti degli anziani coinvolti. Si apprende su RomaToday che: “Stavamo pranzando in famiglia e abbiamo saputo della notizia al telegiornale”, afferma una donna.

Ma ancora, le richieste incessanti arrivano da parte dei nipoti e dei parenti degli anziani: “Mamma dov’è, voglio solo sapere se c’è ancora. Mamma prima era in un’altra casa di riposo, è qui da tre anni – Cosa è successo? A che ora? La titolare Sabrina lo sa? Chiamavo lei, volevo sapere come sta.

Vogliamo solo sapere le nostre madri sono vive o morte”. Scena di disperazione perchè, riporta RomaToday “non conoscono le condizioni dei loro genitori in cura qui, non sanno nemmeno dove siano stati ricoverati, se ancora vivi”.

E secondo quanto si apprende dalla stessa testata le vittime sono anziani provenienti da vari paesi dai Castelli romani: Ariccia, Genzano e la stessa Lanuvio.

Le generalità non sono state ancora rese note, ma si apprende che gli ospiti avevano indicativamente tra i 77 e i 100 anni. Si rimane in attesa di aggiornamenti sul caso.

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*