Metti i panni nel congelatore appena tolti dalla lavatrice ancora bagnati: Il risultato sarà spettacolare. Guarda

Metti i panni nel congelatore appena tolti dalla lavatrice ancora bagnati: Il risultato sarà spettacolare. Guarda

Asciugare i panni senza asciugatrice e senza stenderli: Il trucco miracoloso. Basta mettere gli indumenti in una busta di plastica e poi riporli nel congelatore.

Ma vediamo bene come funziona questa tecnica che non solo risolverà il problema del brutto tempo ma farà anche risparmiare energia salvaguardando l’ambiente.

Metti i panni nel congelatore appena tolti dalla lavatrice ancora bagnati: Il risultato sarà spettacolare

Un trucco che ha davvero del miracoloso per chi si trova in difficoltà soprattutto nelle giornate piovose e non possiede una asciugatrice.

Gli elettrodomestici, è vero, sono indispensabili alla vita. Di oggi, però. Un tempo, i nostri antenati non avevano tutte le comodità che abbiamo noi.

Per lavare i panni, ci serviamo della lavatrice. Poi, per asciugarli, decidiamo di azionare l’asciugatrice. Diciamo che non è proprio un passaggio economico, anzi. Dobbiamo pensare che non spendiamo solo sulla bolletta. Pesiamo anche sull’ambiente!

Ogni volta che azioniamo l’energia elettrica inquiniamo. Dunque, oggi vorremmo svelarvi il trucco delle casalinghe per asciugare la biancheria senza dover per forza azionare l’asciugatrice. In poche parole, quando facciamo il bucato, alla fine, dobbiamo riporlo nei sacchetti per congelare. Sì, avete capito bene. Questo rimedio è della nonna e vi servirà davvero moltissimo.

Il trucco delle casalinghe per asciugare i panni senza asciugatrice: aiuta l’ambiente

Dopo aver messo i panni nei sacchetti, potrete metterli in freezer. Dovete farlo quando sono stati appena lavati e sono ancora bagnati. Il processo che avviene si chiama “liofilizzazione”, ed è utile per non inquinare l’ambiente e per asciugare al meglio i panni in casa. Poi potremo scegliere di stendere i vestiti fuori, giusto per finire l’asciugatura. Serviranno proprio una decina di minuti al sole o in alternativa appoggiarli sul termosifone nei periodi invernali.

Ma già in fase di liofilizzazione ci accorgeremo che saranno perfettamente asciutti. Sembra una piccola magia ma non lo è. La chimica e la fisica ci tornano molto utili in certi casi e dovremmo imparare a sfruttarle più spesso. Un trucco davvero vecchio, ma che ci consentirà di sostenere l’ambiente. Oggi più che mai è necessario aiutare la Terra a sopravvivere. E se per farlo possiamo sfruttare i vecchi rimedi della nonna, forse è il caso di sceglierli.

Conoscevate questo piccolo trucco? Non è molto diffuso, quindi consiglialo alle tue amiche e ai parenti. Farai un favore a loro e anche al nostro pianeta. Condividi questo articolo e aiuta l’ambiente.

fonte

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*