Una foto di serpente scioccante ha colpito la rete. La sua visione è letteralmente terrificante

Ogni persona che si prende cura di un animale domestico sa che le zecche possono rendere la vita difficile . I cani sono più spesso attaccati, ma recentemente si è scoperto che non solo. Una foto scioccante di un pitone, che fu quasi completamente coperto da questi parassiti, arrivò alla rete. Il digiuno è andato in tutto il mondo e la vista del povero serpente è letteralmente terrificante.

In Australia è stato trovato un pitone con le zecche

Il rettile è stato trovato sopra uno dei bacini australiani nel Queensland. L’uomo che l’ha visto ha ammesso che il suo punto di vista era letteralmente terrificante.

“A dire la verità, non ho mai visto nulla di simile nella mia vita. Il corpo di questo serpente è stato scavato in almeno poche centinaia di zecche. Terrificante »ammise Tony Harrison, l’uomo che aveva trovato il pitone.

 

Fortunatamente, i veterinari sono riusciti a rimuoverli. Guardando il numero di parassiti parassiti, la sofferenza di questo pitone deve essere stata inimmaginabile.

Un’enorme quantità di zecche usate per nutrirsi ogni giorno del serpente, che ha un effetto negativo sulla sua salute. Sebbene tutti i parassiti siano stati rimossi, il pitone è ancora alle prese con l’anemia. Fortunatamente, il rettile è sotto la migliore protezione.

“Non abbiamo mai avuto un caso del genere in tutta la nostra carriera. L’organismo di questo serpente doveva essere molto indebolito prima, dal momento che così tante zecche l’hanno attaccato in una volta. “- dicono i veterinari.

 

“Le zecche sul suo corpo avevano dimensioni diverse e lui doveva essere vittima di parecchie generazioni di questi parassiti. Il più piccolo di loro è venuto da poco nel mondo, quindi non sono ancora cresciuti fino a dimensioni più grandi. Questo pitone doveva soffrire davvero. ”

 

Quando il pitone tornerà in piena salute, verrà rilasciato

Il rettile è già privo di zecche, ma i veterinari devono ancora curarlo dall’anemia e liberarsi di alcune infezioni. Le dita di tutti sono incrociate per lui!

“È stata un’esperienza difficile, ma speriamo che tutto finisca bene. Quando siamo sicuri al 100% che il nostro mentee è completamente sano e pronto, lo rilasceremo nel suo ambiente naturale. Tieni le dita incrociate per lui! “- aggiunsero i veterinari.

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*