Registro delle Opposizioni: tutela dei numeri fissi e mobili da chiamate indesiderate

6 Min Read
garante per la protezione dei dati personali
garante per la protezione dei dati personali

Il Registro pubblico delle opposizioni (RPO) è uno strumento di tutela per i cittadini che desiderano non essere contattati da operatori di telemarketing. Dal 21 dicembre 2022 il servizio si estende anche ai numeri fissi non pubblicati negli elenchi telefonici, grazie al nuovo portale https://numerifissi.registrodelleopposizioni.it

In questo articolo verrà illustrato come funziona il servizio e come poter iscrivere anche i numeri di cellulare al Registro delle Opposizioni.

Cosa è il Registro pubblico delle opposizioni (RPO)

L’RPO è un servizio gratuito che impedisce ai cittadini iscritti di essere contattati dagli operatori di telemarketing, a meno che quest’ultimo non abbia ottenuto specifico consenso. Il servizio è gestito dalla Fondazione Ugo Bordoni e permette a chi lo desidera di tutelarsi dalle chiamate indesiderate, sia da numeri fissi che da numeri mobili.

Come funziona per gli operatori di telemarketing

Gli operatori di telemarketing, prima di effettuare chiamate promozionali o pubblicitarie, devono obbligatoriamente registrarsi e comunicare le liste dei numeri da contattare al Gestore del RPO. Quest’ultimo verificherà che i numeri da contattare non siano iscritti al servizio e invierà all’operatore di telemarketing la lista “ripulita”, senza i numeri dei cittadini iscritti al Registro delle Opposizioni. Le liste ottenute avranno una validità di 15 giorni.

In caso di mancato rispetto dell’obbligo di consultazione del Registro, gli operatori di telemarketing rischiano sanzioni fino a 180.000 euro.

Come iscriversi al RPO

L’iscrizione al Registro pubblico delle opposizioni è semplice e gratuita, e può essere effettuata sia per i numeri fissi che per i numeri di cellulare. Di seguito vengono elencate le diverse modalità di iscrizione disponibili:

Iscrizione dei numeri fissi

Dal 21 dicembre 2022, è possibile iscrivere i numeri fissi non pubblicati negli elenchi telefonici al RPO attraverso il portale https://numerifissi.registrodelleopposizioni.it. Gli operatori telefonici devono registrarsi e inviare i numeri attivi dei contraenti entro l’ultimo giorno del mese successivo all’attivazione delle modalità per la registrazione.

Iscrizione tramite sito web

Per iscrivere un numero fisso al RPO, è sufficiente accedere al sito https://numerifissi.registrodelleopposizioni.it e seguire le istruzioni per la registrazione. È necessario fornire il numero di telefono da iscrivere, un indirizzo email valido e il consenso al trattamento dei dati personali.

Iscrizione tramite telefono

È possibile iscriversi al RPO chiamando il numero verde dedicato alle utenze fisse 800 957 766. La procedura guidata richiederà il numero di telefono da iscrivere e il consenso al trattamento dei dati personali.

Iscrizione dei numeri di cellulare

Per iscrivere un numero di cellulare al Registro pubblico delle opposizioni, è possibile utilizzare sia il sito web dedicato sia il numero di telefono apposito.

Iscrizione tramite sito web

Per iscrivere un numero di cellulare al RPO, è sufficiente accedere al sito https://numerifissi.registrodelleopposizioni.it e seguire le istruzioni per la registrazione. È necessario fornire il numero di telefono da iscrivere, un indirizzo email valido e il consenso al trattamento dei dati personali.

Iscrizione tramite telefono

È possibile iscriversi al RPO chiamando il numero dedicato ai cellulari 06 42986411. La procedura guidata richiederà il numero di telefono da iscrivere e il consenso al trattamento dei dati personali.

Controllo dello stato dell’iscrizione

Per verificare se un numero di telefono è già iscritto al Registro delle opposizioni o per controllare lo stato della propria iscrizione, è possibile accedere al sito https://numerifissi.registrodelleopposizioni.it e utilizzare la funzione di verifica presente nella sezione dedicata.

Tempi e modalità di attivazione del servizio

Dopo aver completato con successo l’iscrizione al RPO, il servizio sarà attivo entro 45 giorni dalla richiesta. Una volta attivato, gli operatori di telemarketing non potranno più chiamare il numero iscritto, a meno di non aver ottenuto specifico consenso. Il cittadino riceverà una comunicazione via email con l’avvenuta iscrizione al servizio.

L’iscrizione al RPO ha durata illimitata e non è necessario rinnovarla. È tuttavia importante ricordare che se si trasferisce il proprio abbonamento telefonico a un altro operatore o si cambia numero di telefono, sarà necessario effettuare una nuova iscrizione al Registro delle opposizioni.

Cosa fare in caso di chiamate indesiderate

Se si è iscritti al Registro delle opposizioni e si continuano a ricevere chiamate da operatori di telemarketing, è possibile segnalare l’accaduto al Garante per la protezione dei dati personali tramite il modulo apposito presente sul sito https://www.gpdp.it.

Inoltre, è importante tenere presente che l’iscrizione al RPO protegge solo dalle chiamate promozionali e pubblicitarie. Per bloccare chiamate da numeri sospetti o molesti, è consigliabile utilizzare apposite funzioni di blocco presenti sul proprio telefono o rivolgersi al proprio operatore telefonico.

Share this Article
Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adbanner