Scontro tra il Prof Ascierto e Galli, il Pascale querela “Striscia la Notizia”

Scontro tra il Prof Ascierto e Galli: Non è per niente una bella iniziatica quella intrapresa di produttori di Striscia La Notizia. Che è stato duramente attaccato e criticato; il professor Ascierto dopo il suo scontro con il Dottor Galli del Sacco di Milano; il Pascale di Napoli ha deciso di querelare la famosa trasmissione televisiva.

Con riferimento al programma televisivo “Striscia la notizia” del 17 marzo 2020, nel corso del quale è andato in onda un servizio che ha richiamato la trasmissione “Carta Bianca” di Bianca Berlinguer e il confronto medico-scientifico avvenuto tra il prof. Paolo Ascierto e il prof. Massimo Galli; si precisa quanto segue.

L’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale e il prof. Paolo Ascierto hanno espresso tutta la loro riconoscenza verso quelle persone che in questi giorni stanno dimostrando grande solidarietà nel confronti del Prof Ascierto.

Hanno ringraziato tutti i medici e tutto il personale sanitario che con grande competenza ed enorme spirito di sacrificio continuano a dedicarsi a fronteggiare l’emergenza che tutti stiamo vivendo.

Hanno ritenuto il servizio di Striscia montato ad arte; gravemente offensivo nei confronti dell’onore e della reputazione del prof. Paolo Ascierto e dell’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale, oltre che del tutto inappropriato visto la drammaticità di questo momento. Per questi motivi, la Direzione Generale dell’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale e il prof. Paolo Ascierto hanno incaricato all’avv. prof. Andrea R. Castaldo di querelare il programma di Antonio Ricci per diffamazione aggravata nei confronti del conduttore della trasmissione e di tutti quelli che hanno curato il servizio e del Direttore Responsabile.

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*