Si può allungare il pene?

Gli uomini chiedono spesso :   molte domande dei nostri lettori e uno che è ricorrente è: E ‘possibile per allungare il  pene ?

Ecco perché abbiamo preso il compito di indagare uno specialista in questo settore, il dottor  Miguel Angel Guevar un, chirurgo plastica e ricostruttiva.

L’uomo attraverso il suo aumento di peso di vita, associato a questo.

Non v’è più grasso a livello del pube e cosce di conseguenza con conseguente eccesso di pelle, il che rende il pene più piccolo aspetto e anche l’attività l’attività sessuale sta diventando limitata.

Se aggiungiamo che i livelli dell’ormone sessuale maschile, il testosterone, iniziano a diminuire, quanto sopra viene accelerato.

Qui l’importanza di avere la risorsa della Penoplastica e della Lipomodelazione della regione genitale con dispositivi sofisticati come la liposuzione VASER o la liposuzione selettiva ad ultrasuoni “, ha assicurato Guevara.

Gli uomini hanno un rapporto particolare con il loro corpo?

La penoplastica è un intervento chirurgico la  cui base è l’allungamento e l’ispessimento del pene .  

Sono state sperimentate soluzioni di diverso tipo per allungare il pene, da tecniche manuali a interventi chirurgici, con risultati alterni che finora non hanno mai portato a formalizzare trattamenti medici veri e propri, affidabili a sufficienza. Alcune soluzioni, come quelle proposte nello spamming, sono quasi sempre bufale e non portano ad alcun successo.

Gli strumenti di questo tipo sono di solito costituiti da un cilindro all’interno del quale deve essere inserito il pene. Una pompa, manuale o elettrica, crea poi una parziale condizione di vuoto all’interno del cilindro, favorendo quindi l’espansione del pene: il vuoto parziale fa sì che la pressione nei vasi sanguigni aumenti.

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*