Sospeso dalla scuola, la mamma lo punisce facendogli buttare la spazzatura e tagliare il prato dei vicini

Sospeso dalla scuola, la mamma lo punisce facendogli buttare la spazzatura e tagliare il prato dei vicini

Una madre è venuta a sapere sia dalla scuola che dal proprio figlio che è stato sospeso dalla scuola, la madre per raddrizzare il ragazzo ha pensato di dargli una punizione che gli facesse capire che certi comportamenti, certe situazioni non devono accadere ecco che ha pensato a dargli una punizione esemplare che gli facesse capire cosa vuol dire sbagliare e cosa vuol dire fare sacrifici per mandarlo a studiare.

La punizione ovviamente non è durata qualche giorno, ma è durata qualche mesetto. In questo mese il ragazzo sembra aver capito gli errori che ha fatto, e dopo essere rientrato, dopo la sospensione che è durata una settimana il ragazzo sembra esser ritornato sulla retta via. Infatti i professori lo vedono più studioso e si sta applicando molto di più.

A volte dare punizioni di questo modo può far capire ai nostri figli che certi atteggiamenti certe situazioni possono essere risolte in altre maniere, invece di comportarsi in mal modo a scuola.

Secondo voi ha fatto male la madre? Secondo noi ha fatto più che bene. La violenza non serve, serve invece fargli capire le cose in un determinato modo!

Il ragazzo dice

Da parte sua il ragazzo dopo quella settimana ha capito i suoi errori, ha capito che la mamma ha fatto questo per lui, per fagli capire che ci sono modi e modi di risolvere le cose. Lui si ritiene soddisfatto di ciò che sta imparando grazie alla madre e la ringrazia ogni giorno per tutto quello che fa per lui.

La madre

La madre da parte sua è contenta perché il figlio è buono solo che in certi momenti ha bisogno di essere portato sulla retta via, si sa sono ragazzi e tutti possono sbagliare. L’importante è aver capito lo sbaglio!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *