Tag: Ciontoli

Vannini, Scoperta choc: Ecco cosa hanno fatto i Ciontoli subito dopo la morte di Marco. “Hanno beffato tutti così”

Vannini, Scoperta choc: Ecco cosa hanno fatto i Ciontoli subito dopo la morte di Marco. “Hanno beffato tutti così” Omicidio Marco Vannini news: i soldi, unico pensiero della famiglia Ciontoli dopo lo sparo che cagionò la morte del bagnino di Cerveteri. Attutire il danno economico che l’avrebbe 

Giallo Vannini: Spunta il messaggio choc inviato da Martina poco prima dell’omicidio

Giallo Vannini: Spunta il messaggio choc inviato da Martina poco prima dell’omicidio Nuovi inquietanti dettagli emergono sul caso Marco Vannini. Torna a far discutere il messaggio che Martina Ciontoli, inviò al padre del fidanzato, poco prima dell’omicidio del giovane. In attesa della sentenza definitiva sul caso, che 

Vannini: “Offese disumane, in imbarazzo persino Ciontoli”. Mamma Marina sbotta

Vannini: “Offese disumane, in imbarazzo persino Ciontoli”. Mamma Marina sbotta

Dopo due mesi dall’intervista di Antonio Ciontoli, i genitori di Marco Vannini scrivono a Franca Leosini sbottando e descrivendo tutta la loro indignazione.

L’intervista ad Antonio Ciontoli

La trasmissione televisiva “Storie Maledette” è condotta da Franca Leosini – giornalista nota per le interviste dirette a chi commette un delitto, considerata la regina della cronaca nera.

Il suo incontro con Antonio Ciontoli ha suscitato non poche polemiche, soprattutto per le sue parole e quelle dedicate alla mamma della povera vittima di Ladispoli che ha perso la vita il il 17 maggio 2015.

Vannini: “Offese disumane, in imbarazzo persino Ciontoli”. Mamma Marina sbotta

Ora i genitori, nonostante già una prima dichiarazione, decidono di scrivere una lettera dura e diretta a due mesi dall’intervista, cercando di sottolineare alcuni fatti molto importanti.

Marina Vannini e la sua lettera a Franca Leosini

Molti media hanno riportato il testo integrale, dove Marina e Valerio evidenziano di aver letto una intervista rilasciata dalla conduttrice per FQMillenium – dove si parla proprio della puntata dove l’intervistato a suo tempo avrebbe voluto strozzarla:

“SI PROCLAMA VERBO GIORNALISTICO, AFFERMANDO CHE LEI LEGGE GLI ATTI PROCESSUALI MENTRE GLI ALTRI DIREBBERO SOLO INESATTEZZE”

Evidenziando che a loro sembra strano che i colleghi non si rivoltino dinanzi a certe parole e non capiscono il motivo di tale disprezzo per il lavoro degli altri:

“NOI NON ABBIAMO ALCUN TIMORE A REAGIRE ALLE BRUCIANTI E DISUMANE OFFESE DELLA LEOSINI”

Sottolineando che la sua conoscenza degli atti sul caso del figlio è parziale, offendendo in modo cinico e disumano la memoria di Marco:

“LEI AVEVA TUTTO IL DIRITTO DI ESPRIMERE LE SUE OPINIONI, MA DOPO AVER RAPPRESENTATO LA TESI COLPEVOLISTA E INNOCENTISTA”

Mettendo in rilievo che la conduttrice sia voluta essere innocentista:

“SI È PERSINO ESERCITATA NEL SUGGERIRE TESI DIFENSIVE LUNARI, CHE NON SOLO DIMOSTRANO IL SUO LIVELLO DI CONOSCENZA DEGLI ATTI, MA CHE HANNO SUSCITATO SORPRESA E IMBARAZZO ALLO STESSO CIONTOLI”

Non riuscendo a comprendere il motivo di una difesa così palese per la famiglia Ciontoli:

“IL SUO RECENTISSIMO RICHIAMO ALLA VICENDA DI MARCO VANNINI, QUALE INCOMPRENSIBILE ESEMPIO DI NARRAZIONI INESATTE A SVANTAGGIO DEI CIONTOLI  – CI È SEMBRATO CINICO, DISUMANO, SPREZZANTE”

fonte

 

Vannini, un’intercettazione della fidanzata inguaia il figlio di Ciontoli

Viola Giorgini finisce di nuovo di fronte ai magistrati. Si allunga la lista delle persone informate sui fatti convocate in procura a Civitavecchia nel secondo filone d’inchiesta relativo all’omicidio di Marco Vannini. La fidanzata di Federico Ciontoli, anche lei in casa a Ladispoli la sera della