Uccide la moglie sparandole 14 volte davanti alla figlioletta di 6 anni

Uccide la moglie sparandole 14 volte davanti alla figlioletta di 6 anni

Non voleva che postasse sui social foto e video in cui appariva bellissima e sexy.

Questo il motivo della discussione culminata nell’omicidio di Eliane Ferreira Siolin,

35 anni, tiktoker brasiliana, il cui marito femmincida, Alejandro Antonio Aguilera Cantallupi, si è tolto la vita poco dopo.

È accaduto nel comune brasiliano di Ponta Pora, nella casa della coppia,

sotto gli occhi della figlioletta di sei anni, durante un barbecue di famiglia il 24 gennaio.

I corpi senza vita di Eliane e del marito di 41enne sono stati trovati sotto il portico sul retro di un casolare di campagna che la famiglia aveva affittato.

Intervenuta sul posto dopo una chiamata dei vicini, la polizia ha sequestrato una pistola, dei proiettili e un caricatore di scorta trovato vicino ai corpi. Quanto alla bimba che ha assistito alla spaventosa scena, è stata affidata ad alcuni parenti.

Secondo i media brasiliani, la coppia aveva avuto una discussione per alcuni video pubblicati dall’influencer su Tik Tok,

dove aveva sessantaduemila follower. Prima del delitto, Alejandro ed Eliane avrebbero litigato per un video pubblicato

sul social che mostra Eliana mentre balla il funk.

Uccide la moglie sparandole 14 volte davanti alla figlioletta di 6 anni

Secondo le informazioni diffuse dai media locali, la coppia aveva una storia di violenza domestica

ed era stata vista più volte litigare anche in luoghi pubblici, anche di fronte alla figlioletta. M

otivo delle liti la gelosia morbosa del Cantalupi nei confronti della moglie trentacinquenne. L’omicidio di Eliane

per le modalità cruente e il contesto di violenza familiare, ha avuto un impatto molto potente sull’opinione pubblica brasiliana

fonte

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*