Ucciso a 14 anni da un’auto, la mamma di Mattia porta la felpa preferita sul luogo dell’incidente

La strada dove è morto Mattia, il 14enne dell’Infernetto ucciso ieri sera da una macchina guidata da un 22enne, è molto pericolosa. Quello avvenuto ieri, è il terzo mortale sulla via. Gli amici oggi sono tornati sul luogo dell’incidente e hanno ridipinto le strisce pedonali su cui stavano attraversando intorno alle 23. Quella rossa è dove si trovava il ragazzo quando è stato ucciso. E la mamma porta la felpa preferita dal figlio sul luogo dell’incidente.

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*