Ultima Ora: Paziente malato di covid dà fuoco all’ospedale

Ultima Ora: Un uomo ricoverato per covid in un ospedale , ha scatenato il panico dopo aver incendiato il materasso in un tentativo di fuga. L’uomo, 63 anni, era ricoverato al sesto piano dell’ospedale.  Voleva approfittare della confusione per andarsene, ma è stato fermato mentre si trovava ancora all’interno dell’edificio.

Un paziente positivo al coronavirus ha appiccato un incendio in un ospedale a Cadice, in Andalusia. Non ci sono vittime o feriti, riferisce il giornale locale Diario de Cadiz.

Il rogo si è sviluppato al sesto piano dell’ospedale mercoledì sera. Dalle immagini condivise sui social risulta che le fiamme abbiano coinvolto almeno due corsie su 20. I pazienti del sesto piano e dei piani adiacenti hanno abbandonato la zona pericolante.

Una fonte nell’amministrazione della struttura ha comunicato che a provocare l’incendio sono state le azioni di un paziente che per motivi sconosciuti ha deliberatamente appiccato il fuoco al materasso. Il paziente è stato fermato.

I vigili del fuoco arrivati sul posto sono saliti al secondo piano utilizzando la scala antincendio e hanno “posto sotto controllo” le fiamme.

Ora il paziente è piantonato in un altro nosocomio. Secondo il giornale sembra che soffra di episodi di confusione mentale, dovute ad una grave condizione epatica già presente prima del covid. L’intervento dei pompieri ha permesso di domare in fretta le fiamme.

Non vi sono stati per fortuna feriti, ma sicuramente molto panico.  Il terribile episodio è accaduto in un ospedale della Spagna, per fortuna non ci sono state gravi conseguenze grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine.

 

 

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*