Un ragazzo disabile visita la tomba della mamma per dirle che si è laureato: “Ce l’ho fatta”

Un ragazzo disabile visita la tomba della mamma: La laurea è un traguardo importante per tutti. Non importa a che età arriva, l’importante è raggiungere l’obiettivo che ci si è posti; c’è chi impiega gli anni strettamente necessari per portare a casa un titolo di studio tanto importante e chi ne impiega molti di più.

Non c’è alcun bisogno di giudicare le tempistiche degli altri, perché non conosciamo le storie che si celano dietro certe scelte.

Questo ragazzo con disabilità è riuscito nel difficile compito di laurearsi – un risultato più che meritato che ha voluto condividere con chi ama di più al mondo, la sua mamma. Il giorno della sua laurea, le è andato a far visita al cimitero.

Sono i momenti più importanti della vita, quelli in cui raggiungiamo traguardi importanti, che si vogliono condividere con la propria famiglia. Questo ragazzo, infatti, è andato subito a dire alla sua mamma una cosa importantissima: finalmente si era laureato. La mamma, purtroppo, è morta qualche anno prima, ma lui ha trovato il modo di “parlarle” anche se lei non è fisicamente presente accanto a lui, ogni giorno.

che testimonia l’amore che legava questo figlio alla madre e che tutt’ora li lega. Nel commovente video, il ragazzo saluta la mamma con gioia dicendole “Ce l’ho fatta! Oggi mi sono laureato!” – un peccato che lei non sia potuta essere presente, ma siamo certi che nel suo cuore lo era sicuramente. Alla fine, il giovane posa un mazzo di fiori giallo vicino la tomba della mamma e la saluta con un bacio prima di andarsene

FONTE



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *