Una donna malata di leucemia partorisce due gemelli: riceve una notizia

Leucemia: Aspettare un bambino è un’esperienza che si può solo tentare di descrivere a parole.

Sentir crescere dentro di sé una nuova esistenza, parlare con “lui” o con “lei” come se fosse già al mondo, pregare ogni giorno che tutto vada bene e infine sentire quel primo pianto, il suono più bello che ci sia.

A volte però la vita mette a dura prova, trasformando la “dolce attesa” in una lotta contro il tempo, quello che è accaduto a Susie Rebaca, la madre che ha commosso tutti.

A dicembre 2018 la donna, già madre di un bambino, ha dato alla luce due gemelli di nome Ryan e Rainey, dopo aver lottato strenuamente contro una rara forma di leucemia anche durante la gravidanza.

Il giorno che Susie ha scoperto di essere incinta è stato allo stesso tempo il più bello e il più brutto della sua vita.Si è trovata davanti ad un dilemma lacerante, porre fine alla gravidanza o andare avanti, rischiando la propria stessa vita. Nessuno dovrebbe essere messo davanti ad una simile scelta, ma questo è successo a Susie che naturalmente ha deciso di arrivare fino in fondo.

L’unica possibilità sarebbe stato un trapianto di midollo, ma occorreva una compatibilità totale considerata la particolare forma di tumore che ha colpito Susie.

È stata così avviata una massiccia campagna di solidarietà; sui social e in tv a cui hanno aderito oltre 60mila persone disposte a sottoporsi ai test.

La donna nel frattempo ha usato ogni sua risorsa per non farsi piegare dalla malattia, e poi soltanto poche settimane prima della; data prevista per il parto finalmente si è accesa una speranza, era stato trovato un donatore.

ADVERTISEMENT

Il 12 gennaio del 2019 Susie è stata sottoposta all’intervento che non solo potrebbe salvarle la vita ma anche darle il dono; di veder crescere i suoi figli. Dopo aver ripreso un po’ le forze la neomamma è stata; ospite in diverse trasmissioni tv; per ringraziare tutti quelli che l’hanno sostenuta e aiutata durante quei lunghi mesi sospesi tra paura e fiducia.

Hosting Wordpress

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*